FIRENZE, 17 gennaio 2022 – Anche per la giornata di domani, martedì 18 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.

Sono 538 le assenze causate, direttamente o indirettamente, dalla pandemia Covid-19. Venerdì scorso erano 659, ieri 585. Un primo segnale di decrescita, che speriamo sia confermato nei prossimi giorni.

FIRENZE, 16 Gennaio 2022 – Anche per la giornata di lunedì 17 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.  

In base alle comunicazioni ricevute dai vari dipartimenti, sono 585 le assenze tra gli autisti causate, direttamente o indirettamente, dalla pandemia Covid-19. 

 Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza, causa malattie-infortuni-covid, di 82 autisti,  

di cui 39 a Siena,16 a Grosseto, 19 ad Arezzo e 8 a Piombino.  

 Nel Dipartimento Nord, 137 autisti saranno assenti causa malattie-infortuni-covid:  

19 a Massa Carrara, 39 Lucca, 42 a Pisa e 37 a Livorno.  

 Per il Dipartimento Centro sono 366 gli autisti assenti (causa malattie-infortuni-covid): 273 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano, in quest’ultimo 43), 29 a Pistoia e 44 tra Prato ed Empoli.  

 Autolinee Toscane sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, rimodulando la programmazione del servizio e dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari. Resta inteso che il programma che presentiamo può, purtroppo, subire ancora modifiche e riduzioni se si verificheranno altre assenze di autisti o altri problemi durante la giornata.  

 “Se riusciamo a garantire il servizio attuale, pur con queste difficoltà – spiega il presidente di Autolinee Toscane Gianni Bechelli – è grazie ai nostri dipendenti che, dagli autisti alla manutenzione passando all’organizzazione, stanno dando il massimo in questi giorni complicati. Li vogliamo ringraziare”. 

 Di seguito l’elenco delle criticità previste, divise per provincia e servizio. Tutto ciò al netto, lo ribadiamo, di altri possibili disagi, derivanti da altri autisti in malattia o finiti in quarantena, nel frattempo, che al momento non sono preventivabili. Pertanto, Autolinee Toscane invita a consultare il proprio sito (https://www.at-bus.it/it/) e i propri canali social per essere costantemente aggiornati sui servizi. 

FIRENZE, 14 Gennaio 2022 – Anche per la giornata di sabato 15 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.

In questo momento sono 659 le assenze causate, direttamente o indirettamente, dalla pandemia Covid-19. Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 116 autisti, di cui 53 a Siena, 31 a Grosseto, 25 ad Arezzo e 7 a Piombino. Nel Dipartimento Nord, 171 autisti saranno assenti causa malattie-infortuni-covid: gli autisti assenti a Massa Carrara saranno 27, 47 a Lucca, 54 Pisa e 43 a Livorno. Le assenze comportano che X turni guida rimarranno scoperti: 9 a Massa Carrara, 15 a Lucca, 25 a Pisa e 10 a Livorno. Per il Dipartimento Centro sono 372 gli autisti assenti: 277 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 39 a Pistoia e 56 tra Prato ed Empoli.

FIRENZE, 13 Gennaio 2022 – Anche per la giornata di domani, venerdì 14 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.

In questo momento sono 675 le assenze causate, direttamente o indirettamente, dalla Pandemia Covid-19. Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 121 autisti, di cui 54 a Siena, 36 a Grosseto, 25 ad Arezzo e 6 a Piombino. Nel Dipartimento Nord, 169 autisti saranno assenti causa malattie-infortuni-covid: gli autisti assenti a Massa Carrara saranno 26, 47 a Lucca, 55 Pisa e 41 a Livorno. Le assenze comportano che 61 turni guida rimarranno scoperti: 11 a Massa Carrara, 10 a Lucca, 30 a Pisa e 10 a Livorno. Per il Dipartimento Centro sono 385 gli autisti assenti: 280 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 48 a Pistoia e 57 tra Prato ed Empoli.

Autolinee Toscane sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, rimodulando la programmazione del servizio e dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari.

Site map | Privacy | Copyright © 2020 Autolinee Toscane | RATP

Please publish modules in offcanvas position.

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.